EROGAZIONE DI MISURE ALLA POPOLAZIONE PER L’ACQUISTO DI GENERI DI PRIMA NECESSITA’ ATTRAVERSO IL FONDO DI SOLIDARIETA’ ALIMENTARE – BANDO MAGGIO 2022 (UTILIZZO RESIDUI) - GRADUATORIA

Data di pubblicazione:
07 Maggio 2022
EROGAZIONE DI MISURE ALLA POPOLAZIONE PER L’ACQUISTO DI GENERI DI PRIMA NECESSITA’ ATTRAVERSO IL FONDO DI SOLIDARIETA’ ALIMENTARE – BANDO MAGGIO 2022 (UTILIZZO RESIDUI) - GRADUATORIA

Si rende nota, in allegato, la graduatoria per l'erogazione inerente il bando di Maggio 2022. 

Sarà cura dell'ufficio competente comunicare agli interessati l'ammissione o il diniego dell'istanza.


VISTO il DECRETO-LEGGE 23 novembre 2020, n. 154 recante «Misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19» che interviene per consentire ai Comuni l’adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare istituendo, a tal fine, nello stato di previsione del Ministero dell’interno un fondo di 400 milioni di euro nel 2020; si ricorda che già con l’ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 658 del 29 marzo 2020 era stato erogato il primo fondo da 400 milioni ai Comuni per tali esigenze. La norma in oggetto dunque rimanda per la ripartizione di questo nuovo stanziamento proprio agli Allegati 1 e 2 dell’ordinanza n. 658;

 

VISTA l’Ordinanza n. 658 del 29 marzo 2020 del Capo del Dipartimento di Protezione Civile, ad oggetto “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”, con cui è stato incrementato il Fondo di Solidarietà Comunale di cui all’art. 1, comma 448, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, autorizzando ciascun comune all’acquisizione di buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali individuati da ciascun comune;

 

CONSIDERATO che al Comune di Colverde (CO), dalle quote del suddetto Fondo di Solidarietà Comunale erogate per la finalità sopra esposta, risultano ancora a disposizione dei residui;

 

I cittadini in stato di bisogno, come autocertificato nell’apposito modulo allegato al presente avviso, potranno fare richiesta di accesso al Fondo di solidarietà alimentare.

 

Possono presentare la domanda i cittadini residenti nel Comune di Colverde.

 

Lo stato di bisogno si sostanzia con la coesistenza delle seguenti condizioni:

  • entrate mensili insufficienti che non permettono di far fronte alle spese ordinarie;
  • assenza o scarsità di risparmi a disposizione del nucleo familiare (< € 2.500,00 per ogni componente del nucleo familiare).

Si evidenzia che per accertare lo stato di bisogno si farà riferimento alla soglia di povertà assoluta stabilita dall’ISTAT.

 

ENTRATE MENSILI: quanto percepito da ogni componente del nucleo familiare a qualunque titolo (redditi, pensioni, indennità, affitti, contributi, ammortizzatori sociali, ecc…)

 

SPESE ORDINARIE: Mutuo/affitto casa di abitazione, utenze per la casa di abitazione, assicurazioni, spesa alimentare, ecc…

 

RISPARMI: depositi bancari o postali, anche investiti, intestati ai componenti del nucleo familiare alla data indicata sulla domanda.

I buoni spesa avranno il valore unitario di € 50,00 e saranno erogati nel modo seguente:

 

Nucleo familiare con 1 componente

n. 1 buono

Nucleo familiare con 2 componenti

n. 2 buoni

Nucleo familiare fino a 4 componenti

n. 3 buoni

Nucleo familiare con 5 componenti e oltre

n. 4 buoni

I buoni spesa cartacei saranno emessi osservando criteri di anticontraffazione, firmati e timbrati in originale dal Sindaco o da suoi delegati, indicando una data di scadenza entro cui utilizzarli.

 

L’Ufficio Servizi Sociali potrà, per situazioni conosciute ed in carico al servizio, di particolare gravità, effettuare una nuova assegnazione nello stesso mese, se risultassero disponibili somme residue dal budget mensile.

 

Sulla base delle domande pervenute nel mese di riferimento, si procederà a stilare una graduatoria, fino ad esaurimento delle risorse mensili disponibili, dando priorità:

  1. alle famiglie non assegnatarie di sostegno pubblico (R.d.C, Rei, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni, ecc…),
  2. ai nuclei familiari con minore disponibilità di risparmi, come dettagliati precedentemente, cui attingere per i propri bisogni primari.

 

Sarà cura dell’Ufficio competente stilare apposita graduatoria e darne pubblicità legale mediante pubblicazione sui propri canali istituzionali.

Ciascun beneficiario ammesso riceverà comunicazione con indicazioni circa le modalità di ritiro dei buoni alimentari.

 

L’istanza andrà presentata compilando il modello allegato, scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Colverde o reperibile in forma cartacea presso l’esterno delle tre sedi municipali.

La presentazione dell’istanza potrà essere esperita nelle seguenti forme:

  • inviata via mail al seguente indirizzo servizisociali@comune.colverde.co.it, accompagnata dalla scansione di un documento di identità del richiedente (anche foto col cellulare);
  • inviata tramite PEC al seguente indirizzo comune.colverde@legalmail.it, con documento firmato digitalmente;
  • per chi fosse impossibilitato ad utilizzare la posta elettronica, la domanda corredata da copia del documento di identità del richiedente potrà essere consegnata presso la sede municipale della Fraz. Drezzo dal Lunedì al Venerdì dalle 10:00 alle 12:00

Periodo presentazione domanda: DALLA DATA DI PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE BANDO ed ENTRO LE ORE 12:00 DEL17.05.2022

L’amministrazione rilascerà ad ogni nucleo familiare ammesso al beneficio il/i buono/i spesa mensile/i utilizzabile/i nei punti vendita TIGROS

 

La domanda presentata avrà validità esclusivamente per il periodo oggetto di distribuzione.