ORDINANZA N.29/2021: RAZIONAMENTO DELLA RISORSA IDRICA - LIMITAZIONI DEI CONSUMI - ORDINANZA DEL SINDACO PER IL CORRETTO UTILIZZO

Data:
18 Giugno 2021
Immagine non trovata

La Società COMO ACQUA S.r.l. ha comunicato che a fronte degli elevati consumi di acqua potabile che si stanno verificando, ritiene opportuno e suggerisce, per prevenire eventuali criticità nell’approvvigionamento idropotabile, la predisposizione di misure cautelative atte a contenere i consumi nelle ore diurne, senza escludere di proporre limitazioni più restrittive laddove si dovessero verificare situazioni di carenza idrica locale.

Pertanto, aderendo all’invito di COMO ACQUA S.r.l. ed in analogia a quanto fatto dagli altri Comuni della zona, per fronteggiare questa situazione di aumento dei consumi si assume l’ordinanza n.29/2021 ad oggetto “RAZIONAMENTO DELLA RISORSA IDRICA – LIMITAZIONE DEI CONSUMI – ORDINANZA DEL SINDACO PER IL CORRETTO UTILIZZO”, sapendo di poter contare sul senso civico dei miei Cittadini per la sua attuazione.

Le risorse idriche del nostro pianeta sono limitate e l’acqua sta diventando sempre più un bene prezioso, di cui spesso non comprendiamo appieno il vero valore. Augurando una serena estate a tutti, permettetemi di lasciarVi con un aforisma di Thomas Fuller che un nostro Concittadino mi ha detto di recente:

 

Non conosciamo mai il valore

dell’acqua finché il pozzo è asciutto”.

 

                                                                                                           IL SINDACO

ALLEGATO: ORDINANZA N.29/2021

 

Si ricorda che dall’inizio del corrente anno la gestione degli acquedotti non è più in capo al Comune bensì alla sopracitata società COMO ACQUA S.r.l., quindi è di grande importanza che eventuali guasti, perdite, cali o mancanze di acqua vengano tempestivamente segnalati, non già al Comune o tramite social, bensì direttamente a detta società al numero 800.995.103 (PRONTO INTERVENTO COMO ACQUA). 

 

Allegati

Ultimo aggiornamento

Giovedi 22 Luglio 2021